Ultime News

Jonny Job App – il nuovo modo per cercare lavoro

Openjometis lancia Jonny Job App, un nuovo strumento per la ricerca del lavoro tramite segnalazioni di conoscenti, amici e parenti.

Rientro della PA dal 15 ottobre: le modalità

Il dpcm firmato dal Presidente Mario Draghi comunica il rientro della PA “la modalità ordinaria di lavoro nelle Pubbliche amministrazioni torna ad essere quella in presenza”. Sembrerebbe che circa il 15% dei lavoratori resti ancora in smart working.

Donna e Lavoro 2021: IX Edizione

Per il nono anno consecutivo, l’agenzia Eurointerim Spa, propone il Concorso Nazionale Donna e Lavoro 2021. Lo scopo è quello di premiare idee, startup meritevoli e PMI innovative.

Il concorso è dedicato a startup e idee imprenditoriali meritevoli, tutte in ottica femminile, in un contesto nazionale che investe sempre di più sulla diversity and inclusion.

Chi può partecipare al Concorso Donna e Lavoro 2021

Per partecipare al concorso è necessario essere:

  • una startup intenzionata far affidamento ad un’idea ben precisa ed essere formata da un team capace ed in grado di svilupparla;
  • un’impresa e possedere un progetto innovativo tutto al femminile;
  • un singolo partecipante, anche senza team, ma con un’idea originale da realizzare.

I progetti partecipanti

Ogni soggetto potrà partecipare inviando il proprio progetto al sito ufficiale dell’iniziativa e il proprio business plan completo ed innovativo, corredato di descrizione del prodotto/servizio. Inoltre, sarà utile inserire gli obiettivi prefissati, il mercato di riferimento e l’utilità del progetto finale.

Una volta individuati i partecipanti, i progetti verranno valutati tramite due fasi distinte:

  • nella prima parte, verranno valutati i documenti necessari per l’ammissione;
  • nella seconda parte invece, una giuria di esperti, passerà all‘analisi del contenuto dei progetti presentati, su una base di 5 criteri fondamentali:
    1. innovazione e originalità del progetto;
    2. impatto sociale ed ambientale;
    3. sostenibilità economica;
    4. realizzabilità tecnica e tempo di sviluppo;
    5. mercato di riferimento e concorrenza.

La scadenza per presentare la candidatura è fissata entro il 30 settembre 2021.

I vincitori del concorso

A seguito della selezione dei vincitori, verranno attribuiti i premi per le prime tre idee vincenti. A queste, verrà attribuito un riconoscimento in denaro: per il primo posto la cifra è di 3mila euro, mentre il secondo e terzo posto rispettivamente di 2 e mille euro.

Inoltre, oltre ai tre vincitori, verrà selezionato un ulteriore partecipante meritevole. A questo, sarà riconosciuta la possibilità di usufruire di uno spazio coworking per 6 mesi per due persone all’interno della Sede nazionale di Eurointerm.

Microsoft e Linkedin: spiegano il lavoro ibrido

A seguito delle due ricerche sul lavoro ibrido, Microsoft e Linkedin presentano i risultati emersi dalle loro indagini.

HR

Legale

I 10 benefit aziendali più richiesti dai lavoratori in tempo di pandemia

Rinnovo dei ccnl, il welfare aziendale al centro delle contrattazioni: ecco i 10 benefit più richiesti dai lavoratori in tempo di pandemia

Come anticipare il cambiamento sul lavoro

le nuove sfide a cui stanno andando incontro le aziende con questa nuova seconda ondata dal punto di vista dell’organizzazione del personale, smart working.

Legislatore e sindacati per la flessibilità

Nel 2021, le risposte in termini di flessibilità aziendale, produttività e nuove figure professionali, dovranno arrivare soprattutto dalla contrattazione collettiva.

Stop licenziamenti, mercato del lavoro a rischio blocco

Al fine di limitare le pesanti ricadute occupazionali causate dagli effetti dell’emergenza epidemiologica, il Governo, dal’inizio della pandemia, ha emanato una serie di decreti legge che hanno introdotto e poi prorogato il blocco dei licenziamenti

Registrati ora