Under 35 italiani: i lavoratori più stressati al mondo

Sempre più tensione psicologica tra i lavoratori under 35 italiani, che secondo la ricerca della società di consulenza Bain & Company rientrano tra i più stressati al mondo.

Ebbene si. Secondo Bain & Company, il trend lavorativo che si evidenza è comune a tutti i paesi del mondo. In particolare, le generazioni under 35 sono quelle sempre più stressate, e il paese capolista risulta essere proprio l’Italia, seguita da Giappone e Brasile.

La ricerca “The Working Future”

L’indagine condotta da Bain & Company, e Dynata, è stata datta su un campione di oltre 20 mila lavoratori in 10 Paesi: USA, Cina, Germania, Francia, italia, Giappone, India, Indonesia, Nigeria e Brasile.

Italia: cosa emerge dall’indagine

Nella Penisola, il 64% dei lavoratori under35 si sente sopraffatto e stressato, mentre solo il 54% degli over 35 e il 44% degli over 55 cita lavoro e stabilità economica come elementi di preoccupazione.
Quello che si evince dal report è che numerosi professionisti italiani considerano la loro occupazione come un mezzo per raggiungere la stabilità, non la ricerca di uno status o l’affermazione personale. Inoltre, sebbene l’aspetto salariale risulti essere ancora un elemento importante, ciò che viene messo prima nella scala del valore, è la flessibilità. Nello specifico, la necessità di raggiungere un miglior compromesso vita-lavoro sale del 12%.

Il worker bees

Tra i sei archetipi di lavoratori, il più diffuso in Italia è i worker bees che si evidenzia soprattutto nella fascia di età 35-54. Sono coloro che trovano maggior autostima al di fuori del loro lavoro e considerano quest’ultimo solamente il mezzo per raggiungere i propri obiettivi.

Cosa fare?

Alla luce delle statistiche, Brail & Company invita i manager ad investire nella formazione, diventando così da “cacciatori di talenti” a sviluppatori di talenti”. Focalizzare l’obiettivo sul cambiamento e coltivare mentalità di crescita all’interno dell’azienda, invitando i dipendenti a lavorare sulle proprie capacità personali e sul costruire una carriera che rispecchi l’idea soggettiva di vita.

Leggi anche...
Le Fonti - HR TV
Imprese d'Eccellenza
Non sono state trovate imprese
World Excellence – Luglio 2022
Crisi-Energetica-Inflazione
World Excellence – Speciale Franchising Immobiliare
World-Excellence-Speciale-Franchising-Immobiliare
Le Fonti Awards 2021
World Excellence – Dicembre 2020
World-Excellence-2020
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
I più recenti
Disney, retromarcia sullo smart working, si torna a lavorare in presenza
Lavoro precario e giovani NEET, primati negativi dell’Italia
Le Grandi Dimissioni sono un fenomeno temporaneo? Il pensiero di Daniel Pink
Nasce ITer Work, la soluzione per la mobilità sostenibile aziendale

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito economico e di impresa.